Tag: ristrutturazioni

Ristrutturazioni

Bonus Facciate

BONUS FACCIATE 2020:
Detrazione del 90%
Per le spese sostenute per il recupero ed il restauro della facciata esterna degli edifici esistenti.

Secondo quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2020 e dal Decreto Fiscale 2020, i contribuenti potranno usufruire di un bonus per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici, con una copertura delle spese sostenute fino al 90% dell’importo.

Tale detrazione andrà ad aggiungersi ai già esistenti ecobonus, bonus ristrutturazioni, sismabonusbonus mobili, così da poter dare una un’aiuto maggiore a tutti coloro che cercano di rinnovare la propria casa.

Il Bonus facciate riguarderà tutti gli edifici privati, dalla villetta al condominio, gli interventi edilizi, anche di manutenzione ordinaria, il recupero o il restauro della facciata.

REQUISITI

Per avere diritto al bonus é necessaria la presenza de seguenti requisiti:

  • Ristrutturazione della facciata dell’immobile, che sia casa singola oppure condominio;
  • Ristrutturazione della facciata dell’immobile, che sia casa singola oppure condominio;

I LAVORI AMMESSI

  • recupero o restauro della facciata esterna
  • pulitura o tinteggiatura esterna sulle strutture opache della facciata
  • consolidamento, ripristino compreso il rinnovo degli elementi costitutivi dei balconi
  • rinnovo degli elementi costitutivi della facciata esterna dell’edificio, che costituiscono esclusivamente la struttura opaca verticale
  • sistemazione di tutte le parti impiantistiche posizionate sulla parte opaca della facciata
  • consolidamento, ripristino e miglioramento delle caratteristiche termiche anche in assenza dell’impianto di riscaldamento

SPESE DETRAIBILI ANCHE PER IL DECORO URBANO

  • decorazioni
  • balconi
  • pluviali
  • parapetti
  • cornicioni

COME PAGARE

Con bonifico bancario o postale (anche online). È possibile utilizzare i bonifici già predisposti per bonus ristrutturazione e eco-bonus. Il pagamento delle spese deve avvenire tramite bonifico bancario o postale, indicando causale del versamento, codice fiscale del beneficiario della detrazione, Partita IVA o codice fiscale del soggetto a favore del quale è stato effettuato il bonifico. Ricordare di specificare:

1. Causale del versamento

2. Codice fiscale del beneficiario

3. Partita Iva o codice fiscale del destinatario del bonifico.

ADEMPIMENTI

1) Acquisizione dell’asseverazione del tecnico abilitato e dell’Ape (l’attestato di prestazione energetica).
2) Vengano soddisfatti i valori di trasmittanza tecnica.
3) L’invio all’Enea, entro 90 giorni dalla fine dei lavori, della scheda che descrive tutti gli interventi realizzati. La mancata effettuazione dei suddetti adempimenti non da diritto alla fruizione del bonus. Per gli interventi effettuati sulle parti comuni di un condominio, gli adempimenti necessari ai fini della fruizione del bonus possono essere effettuati da uno dei condomini  o dall’amministratore del condominio.

Ristrutturazioni

Ristrutturare Casa a Terni

Ristrutturazione casa terni

Ci Piace Ristrutturare casa a Terni!

Vediamo come Ristrutturare:
ECCO COME RISPARMIARE.

La nostra casa con il passare del tempo é soggetta a usure e deterioramenti. Ecco perché é importante apportare ristrutturazioni per assicurare comfort e sicurezza.

Apportare dei cambiamenti al proprio appartamento ha un’effetto benefico su chi ci abita. Il guadagno non sarà solo estetico ma anche economico. Vediamo come!

Ristrutturare casa è un prestigioso investimento, reso più semplice e realizzabile grazie agli incentivi e ai bonus fiscali confermati ed erogati negli ultimi anni.

Migliorerai la bellezza, la comodità e la sicurezza della tua casa. Se un giorno deciderai di venderla, grazie a queste modifiche ne avrai sicuramente aumentato il suo valore.

Ecco cosa ti offriamo, per ristrutturare casa a Terni.

Prima di iniziare dei lavori di ristrutturazione è bene affidarsi ad un’impresa di professionisti. La EdilCeparano, ti garantisce chiarezza, professionalità e affidabilità.

Ti guideremo nelle scelte più giuste sia in termini strutturali che economici. Seguiremo ogni fase dal processo di ristrutturazione, dalla consulenza amministrativa al progetto, fino alla consegna del tuo appartamento ultimato.

Il tuo appartamento è un bene prezioso, lo sappiamo bene! Proprio per questo la ristrutturazione deve avvenire a regola d’arte e deve durare una vita.

ristrutturazione appartamento terni

VEDIAMO COME RISPARMIARE.. senza andare a discapito della qualità!

ASCOLTA I NOSTRI CONSIGLI

  • Contatta una ditta seria ed affidabile e chiedi loro la possibilità di detrazioni e incentivi fiscali per la ristrutturazione
  • Hai un’esercizio commerciale? Bene, rendilo  non solo più nuovo e più bello, ma utile ad attirare i clienti e guadagnare di più
  • Dai importanza ai materiali di qualità, questi dureranno nel tempo.
  • Valorizza il tuo immobile con investimenti intelligenti, come ridurre il rischio sismico o aumentare l’efficienza energetica.

VISUALIZZA LE NOSTRE OFFERTE PER RISTRUTTURARE LA TUA CASA..


VAI

5/5

EdilCeparano

Legge di Bilancio 2019

Bonus Ristrutturazioni: Novità 2019

In programma di ristrutturare casa quest’anno?
Fortunatamente sono stati prorogati gli incentivi che ti rimborseranno in 10 anni il 50% di ciò che spenderai.

 

Grazie alla Legge di Bilancio 2019 prorogato anche per quest’anno il bonus ristrutturazioni, ovvero la detrazione fiscale del 50% per gli interventi edilizi effettuati sul proprio immobile o sulle parti comuni dei condomini.

Tutte le famiglie e le imprese potranno usufruire di una detrazione pari al 50% delle spese sostenute per la ristrutturazione del proprio immobile, fino ad un massimo di 96.000 euro.

 

Bonus ristrutturazioni

Gli interventi inclusi in questa agevolazione consistono nei lavori interni a immobili esistenti.

Nello specifico deve trattarsi di opere di:

  • Manutenzione ordinaria (solo perle parti comuni dell’edificio)
  • Manutenzione straordinaria
  • Ristrutturazione edilizia
  • Recupero e risanamento conservativo

Si possono detrarre non solo le spese strettamente legate all’esecuzione dei lavori, ma anche i costi di progettazione, le prestazioni professionali, perizie e sopralluoghi.

 

DI SEGUITO ALCUNI LAVORI CHE POSSIAMO PORTARE IN DETRAZIONE

impianto idraulico ed elettrico
scale ed ascensore
impianto di allarme; inferriate fisse; porta blindata
Ingrandimento di porte e finestre
pareti interne ed esterne; soppalco 
cablatura

 

Vi è l’obbligo di comunicare i dati dell’intervento all’Enea (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile)entro il termine di 90 giorni dalla data di fine lavori o collaudo.
L’INVIO DELLA DOCUMENTAZIONE ALL’ENEA VA EFFETTUATO ATTRAVERSO IL SITO http://ristrutturazioni2018.enea.it 

 

Confermato per tutto il 2019 anche il Bonus mobili: la detrazione al 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe energetica elevata, legati all’arredo di case oggetto di ristrutturazione. La detrazione si può ottenere per un tetto massimo di spesa pari a 10 mila euro.

Insieme con il Bonus mobili, è prorogato nel 2019 anche il Bonus Verde, grazie al successo riscontrato nel 2018, anno della sua introduzione: si tratta della detrazione per interventi di cura, ristrutturazione, e irrigazione del verde privato. L’agevolazioni riguarda spese di piantumazione e/o sistemazione di prati in giardini, terrazzi, balconi e cortili, anche condominiali. Il Bonus Verde prevede la detrazione Irpef pari al 36% su una spesa massima di 5 mila euro.

villa chiavi in mano a Terni
Legge di Bilancio 2019

Agevolazioni Fiscali

LEGGE DI BILANCIO 2019: BONUS CASA CONFERMATI

ECOBONUS

 

Prorogate al 2019 le detrazioni per i lavori di efficienza energetica.

Ristrutturazione Edilizia e Risparmio Energetico. Detrazione fiscale 65% – 50%

 

DEVI RISTRUTTURARE CASA O IL TUO CONDOMINIO?

Vuoi rinnovare il tuo appartamento senza stress? La Edilceparano è a tua disposizione!

QUALITA’ A PREZZI IMBATTIBILI!

Questo è il momento giusto, approfitta dei Bonus Casa!

Agevolazioni fiscali 2019

BONUS CASA nuove detrazioni fiscali, come funziona, a chi spetta e quando, cosa cambia?

La Legge di bilancio 2019 (Legge 145/2018) ha disposto proroga di un anno (al 31 dicembre 2019) delle detrazioni del 50% per le ristrutturazioni edilizie e per il risparmio energetico detrazioni del 50% e 65%

 

Vediamo nel dettaglio i vari BONUS CASA                                                                                               

Bonus Ristrutturazioni: Detrazione IRPEF pari al 50% per una spesa massima di 96 mila euro, da suddividere in 10 quote annuali di pari importo, per chi effettua lavori di ristrutturazione edilizia della propria casa.

Ecobonus: Detrazione tra il 50% e il 65% per coloro che effettuano interventi di risparmio energetico, per un massimo di spesa pari a 100 mila euro da suddividere in 10 anni.

Sisma Bonus: Prorogato per tutto il 2019 le agevolazioni fiscali relative alle spese sostenute per interventi antisismici con detrazioni che vanno dal 70% all’80%.

Il Bonus Mobili: Detrazione del 50% per un massimo di 10 mila euro per chi acquista mobili e grandi elettrodomestici in seguito ad interventi di ristrutturazione.

Il Bonus Verde: Detrazione del 36% per la riqualificazione urbana da parte di privati e condomini per terrazzi, balconi e giardini di casa e per chi finanzia lavori per il verde pubblico.